Elettorale/Elezioni

Informazioni sulle consultazioni elettorali

I RISULTATI DEL REFERENDUM A CRESCENTINO

 

TOTALE VOTI
SI 2108    
NO 680    
TOTALE VOTI VALIDI 2788    
       
SCHEDE BIANCHE 8    
SCHEDE NULLE 16    
SCHEDE CONTESTATE 0    
TOTALE VOTI NON VALIDI 24    
       
MASCHI 1396    
FEMMINE 1416    
TOTALE 2812    

 

*******************************************************************************************************************************************************

SEZIONE 1
SI 389
NO 106
TOTALE VOTI VALIDI 465
   
SCHEDE BIANCHE 3
SCHEDE NULLE 4
SCHEDE CONTESTATE 0
TOTALE VOTI NON VALIDI 7
   
MASCHI 229
FEMMINE 243
TOTALE 472

 

*******************************************************************************************************************************************************

SEZIONE 2
SI 385
NO 130
TOTALE VOTI VALIDI 515
   
SCHEDE BIANCHE 2
SCHEDE NULLE 3
SCHEDE CONTESTATE 0
TOTALE VOTI NON VALIDI 5
   
MASCHI 263
FEMMINE 257
TOTALE 520

 

*******************************************************************************************************************************************************

SEZIONE 3
SI 379
NO 116
TOTALE VOTI VALIDI 495
   
SCHEDE BIANCHE 2
SCHEDE NULLE 0
SCHEDE CONTESTATE 0
TOTALE VOTI NON VALIDI 2
   
MASCHI 252
FEMMINE 245
TOTALE 497

 

*******************************************************************************************************************************************************

SEZIONE 4
SI 355
NO 85
TOTALE VOTI VALIDI 440
   
SCHEDE BIANCHE 1
SCHEDE NULLE 3
SCHEDE CONTESTATE 0
TOTALE VOTI NON VALIDI 4
   
MASCHI 214
FEMMINE 230
TOTALE 440

 

*******************************************************************************************************************************************************

SEZIONE 5
SI 319
NO 138
TOTALE VOTI VALIDI 457
   
SCHEDE BIANCHE 0
SCHEDE NULLE 4
SCHEDE CONTESTATE 0
TOTALE VOTI NON VALIDI 0
   
MASCHI 230
FEMMINE 231
TOTALE 461

 

*******************************************************************************************************************************************************

SEZIONE 6
SI 311
NO 105
TOTALE VOTI VALIDI 416
   
SCHEDE BIANCHE 0
SCHEDE NULLE 2
SCHEDE CONTESTATE 2
TOTALE VOTI NON VALIDI 2
   
MASCHI 208
FEMMINE 210
TOTALE 418

Referendum Costituzionale del 20 e 21 settembre

Il Referendum Costituzionale che doveva svolgersi il 29 marzo, rinviato per l'emergenza COVID-19, si svolgerà il 20 e 21 settembre 2020.

I seggi resteranno aperti:

  • Domenica 20 settembre 2020 dalle ore 7:00 alle ore 23:00
  • Lunedì 21 settembre 2020 dalle ore 7:00 alle ore 15:00

Gli scrutini inizieranno al termine delle operazioni di voto.

Fac-Simile della scheda elettorale

Fac-Simile della scheda elettorale

Rilascio delle tessere elettorali:

Gli uffici comunali rimarranno aperti per il rilascio delle tessere elettorali:

  • nei due giorni antecedenti le votazioni (venerdì 18 e sabato 19 settembre) dalle 9 alle 18;
  • nei giorni della votazione (domenica 20 e lunedì 21 settembre) per tutta la durata delle operazioni di votazione e cioè dalle 7 alle 23 di domenica e dalle 7 alle 15 di lunedì;

Si invitano tutti gli aventi diritto al voto di verificare per tempo il possesso della tessere elettorale al fine di richiedere, ove necessario, il rilascio del duplicato di una nuova tessera al più presto, evitando di concentrare tali richieste nei giorni della votazione.

Si ricorda, inoltre, che qualora la tessera elettorale non risulti più utilizzabile in seguito all'esaurimento degli spazi ivi contenuti per la certificazione del voto, il Comune procede al rinnovo della tessera stessa esclusivamente su domanda degli interessati (art. 4, comma 7, del D.P.R. n° 299/2000).

Per informazioni si può contattare il numero dell'Ufficio Elettorale 0161833119.

Protocollo sanitario anti Covid-19 per l'accesso degli elettori ai seggi

E' rimessa alla responsabilità di ciascun elettore il rispetto di alcune regole basilari di prevenzione:

  • evitare di uscire di casa e recarsi al seggio in caso di sintomatologia respiratoria o di temperatura corporea superiore ai 37,5° C;
  • non essere stati in quarantena o isolamento domiciliare negli ultimi 14 giorni;
  • non essere stati a contato con persone positive negli ultimi 14 giorni;

Per tali ragioni il Comitato tecnico scientifico non ritiene necessaria la misurazione corporea durante l'accesso ai seggi.

Per accedere ai seggi elettorali è obbligatorio l'uso della mascherina da parte di tutti gli elettori e di ogni altro soggetto avente diritto all'accesso ai seggi (es. rappresentanti di lista), in coerenza con la normativa vigente che ne prevede l'uso nei locali pubblici;

Nei seggi che prevedono più sezioni elettorali, al fine di evitare la formazione di assembramenti, si ribadisce l'opportunità di prevedere aree di attesa all'esterno.

Al momento dell'accesso nel seggio, l'elettore dovrà procedere alla igienizzazione delle mani con gel idroalcolico messo a disposizione in prossimità della porta. Quindi l'elettore, dopo essersi avvicinato ai componenti del seggio per l'identificazione e prima di ricevere la scheda e la matita, procederà ad igienizzarsi nuovamente le mani. Completate le operazioni di voto è consigliata una ulteriore detersione delle mani prima di lasciare il seggio. 

Agevolazioni tariffarie per i viaggi ferroviari, via mare e autostradali

In vista del referendum costituzionale di domenica 20 e lunedì 21 settembre 2020, sono state previste agevolazioni tariffarie per i viaggi ferroviari, via mare e autostradali per gli elettori che si recheranno a votare nel proprio comune di iscrizione elettorale.

Agevolazioni per i viaggi in treno

Trenitalia
Sono rilasciati biglietti nominativi di andata e ritorno solo per la seconda classe e per il livello di servizio Standard con le seguenti riduzioni:

  • 60% del prezzo sui treni regionali;
  • 70% del prezzo base per tutti i treni del servizio nazionale (Alta Velocità Frecciarossa e Frecciargento, Frecciabianca, Intercity, Intercity notte) e per il servizio cuccette.

Il periodo di utilizzazione dei biglietti a tariffa agevolata è di venti giorni: il viaggio di andata non può essere effettuato prima dell’11 settembre e quello di ritorno non oltre il 1° ottobre 2020. I biglietti con le riduzioni sono rilasciati dalle biglietterie ed agenzie di viaggio Trenitalia, dietro esibizione della tessera elettorale. Gli elettori residenti in Italia, se sprovvisti della tessera elettorale, potranno produrre una dichiarazione sostitutiva. Per gli elettori residenti all’estero, l’emissione dei biglietti dovrà avvenire previa esibizione, oltre che della tessera elettorale, ove in loro possesso, della cartolina avviso o della dichiarazione delle Autorità consolari italiane attestante che il connazionale, titolare della dichiarazione stessa, si reca in Italia per esercitare il diritto di voto.

Italotreno
La società “Nuovo Trasporto Viaggiatori S.p.A.” (Ntv) applicherà una riduzione a favore degli elettori pari al 60% del prezzo del biglietto esclusivamente per i biglietti ferroviari di andata e ritorno acquistati per viaggiare in ambiente Smart e Comfort, con le offerte Flex ed Economy.

I biglietti a tariffa agevolata potranno essere utilizzati I biglietti agevolati potranno essere utilizzati esclusivamente, per il viaggio di andata, dal decimo giorno antecedente il primo giorno della consultazione elettorale (questo compreso) e, per il viaggio di ritorno, fino alle ore 24 del decimo giorno successivo al secondo giorno della consultazione stessa (questo escluso). I biglietti potranno essere acquistati o tramite Contact Center Italo (tel. 060708) dalle ore 7 alle ore 23 utilizzando per il pagamento solo la carta di credito o prepagata, o presso le biglietterie di stazione Italo, tramite carta di credito o prepagata, bancomat o contanti, o mediante il sito www.italotreno.it. Gli elettori per poter usufruire dell’agevolazione dovranno esibire al personale di Ntv addetto al controllo a bordo del treno:

  • nel viaggio di andata, unitamente ad un valido documento di identità, la propria tessera elettorale o una dichiarazione sostitutiva attestante che il biglietto agevolato è stato acquistato per recarsi presso la località della propria sede elettorale di iscrizione, al fine di esercitare il diritto di voto;
  • nel viaggio di ritorno, unitamente ad un valido documento di identità, la propria tessera elettorale recante l’attestazione dell’avvenuta votazione.

La Società Trenord s.r.l., operante in Lombardia, applicherà una riduzione del 60% sulle tariffe regionali per il rilascio di biglietti nominativi di andata e ritorno, in seconda classe, applicando le stesse condizioni richiamate per la Società Trenitalia S.p.a.. Per maggiori dettagli consultare il sito www.trenord.it.

In ogni caso gli elettori, per poter usufruire delle agevolazioni, dovranno esibire nel viaggio di ritorno la tessera elettorale recante l’attestazione dell’avvenuta votazione.
Gli elettori dovranno altresì esibire, sia nel viaggio di andata che in quello di ritorno, idoneo documento di riconoscimento.

Agevolazioni per chi viaggia via mare

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha diramato alla Società “Compagnia Italiana di Navigazione S.p.a” (che effettua il servizio pubblico di collegamento con la Sardegna, la Sicilia e le Isole Tremiti) e alla Società Navigazione Siciliana S.c.p.a. le direttive per l’applicazione delle agevolazioni a favore degli elettori. Ai biglietti verrà applicata di norma una riduzione del 60% sulla “tariffa ordinaria”; ai biglietti degli elettori che abbiano diritto alla tariffa agevolata in qualità di residenti, le biglietterie autorizzate applicheranno sempre la relativa”tariffa residenti” tranne che la “tariffa elettori” risulti più vantaggiosa. L’agevolazione viene accordata dietro presentazione della documentazione elettorale e di un documento di riconoscimento. Nel viaggio di ritorno dovrà essere esibita la tessera elettorale, recante il timbro dell’ufficio elettorale di sezione.

Agevolazioni autostradali

L’Associazione Italiana Società Concessionarie Autostrade e Trafori aderirà alla richiesta di gratuità del pedaggio sia all’andata che al ritorno solo per gli elettori residenti all’estero, che verrà accordata su tutta la rete nazionale con esclusione delle autostrade controllate con sistema di esazione di tipo “aperto”. L’elettore, per poter usufruire dell’agevolazione, dovrà esibire, direttamente presso il casello autostradale, per il viaggio di andata la tessera elettorale o la cartolina-avviso inviatagli dal Comune di iscrizione elettorale o l’attestazione rilasciata dal Consolato della località di residenza e, per il viaggio di ritorno, la tessera elettorale opportunamente vidimata dal presidente del seggio dove è avvenuta la votazione.
Le agevolazioni saranno accordate, per il viaggio di andata, dalle ore 22 del quinto giorno antecedente il giorno delle votazioni e per il viaggio di ritorno fino alle ore 22 del quinto giorno successivo a quello di chiusura delle consultazioni.

Agevolazioni per i viaggi in aereo

La compagnia Alitalia Società Aerea S.p.A. applicherà uno sconto sul biglietto aereo per un volo nazionale, andata e ritorno, utilizzato per recarsi presso la sede del seggio elettorale. Lo sconto, che non si aggiunge ad altre agevolazioni già in vigore e non si applica ai voli in codeshare, è pari a € 40 applicabile sulla tariffa del biglietto andata e ritorno, se superiore a € 40, escluse le tasse e i supplementi. Lo sconto può essere utilizzato esclusivamente per prenotazioni contenenti un solo passeggero adulto. Per prenotazioni con più passeggeri adulti è possibile usufruire dello sconto effettuando acquisti separati per ciascun passeggero. Il biglietto a prezzo agevolato è acquistabile sul sito della Compagnia, www.alitalia.com
Al momento del check-in e dell’imbarco il passeggero dovrà esibire la tessera elettorale o, qualora ne sia sprovvisto, per il viaggio di andata, dovrà sottoscrivere e presentare al personale di scalo una dichiarazione sostitutiva. Al ritorno, il passeggero dovrà esibire la propria tessera elettorale regolarmente timbrata dalla sezione elettorale, dimostrando così l’avvenuta votazione.

Altre agevolazioni per alcune categorie di elettori residenti all’estero

Gli elettori residenti negli Stati con cui l’Italia non intrattiene relazioni diplomatiche o nei quali la situazione politica o sociale non garantisce le condizioni per l’esercizio del voto per corrispondenza avranno diritto ad ottenere il rimborso del 75% del costo del biglietto di viaggio di seconda classe per il trasporto ferroviario o marittimo oppure per la classe turistica del trasporto aereo. Per ottenere l’agevolazione sarà necessario presentare apposita istanza alla competente autorità consolare, corredata della tessera elettorale munita del timbro della sezione attestante l’avvenuta votazione nonché del biglietto di viaggio utilizzato.

Per ulteriori informazioni sulle prossime elezioni visita il sito del Ministero dell’Interno

Convocazione dei Comizi per Referendum del 20 e 21 settembre 2020

Referrendum 20_21 settembre 2020.pdf (494.9 KB)

Il REFERENDUM COSTITUZIONALE del 29 marzo è stato sospeso

A causa dell'emergenza Coronavirus e di tutte le misure di contrasto al contagio che sono state messe in atto, il Consiglio dei Ministri ha proposto al Presidente della Repubblica la revoca del decreto del 28 gennaio 2020 con il quale era stato indetto per il prossimo 29 marzo il Referendum Costituzionale confermativo su Legge Costituzionale concernente la materia della riduzione del numero dei parlamentari.

Le operazioni connesse al procedimento referendario, pertanto, sono sospese con effetto immediato, con riserve di successive indicazioni.

 

Uffici

Nome Telefono E-mail
Ufficio Elettorale 0161/833119 protocollo@comune.crescentino.vc.it

Notizie

Set
22
2020
Referendum Costituzionale del 20 e 21 settembre

Tutti risultati dei seggi di Crescentino

Set
09
2020
Referendum Costituzionale del 20 e 21 settembre

Apertura degli uffici comunali per il rilascio delle tessere elettorali

Ago
21
2020
Referendum Costituzionale

Convocazione dei comizi elettorali per il 20 e 21 settembre 2020

Ago
04
2020
Nomina scrutatori per il Referendum del 20-21 settembre

Priorità a persone disoccupate o inoccupate iscritte ai centri per l'impiego e a studenti non lavoratori

Mar
06
2020
Il REFERENDUM COSTITUZIONALE del 29 marzo è stato sospeso

a causa dell'emergenza Coronavirus e di tutte le misure di contrasto al contagio che sono state messe in atto

Elezioni Trasparenti

Legge n. 3/2019 in materia di anticorruzione e normative per la propaganda elettorale