Impianti sportivi comunali

CONCESSIONE IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI

Che cos’è

 

L’uso degli impianti sportivi comunali possono essere richiesti da società sportive, enti, associazioni, ecc. che non hanno scopo di lucro, per svolgere attività sportiva continuativa, allenamenti, gare o per singole manifestazioni.

 

La richiesta può essere avanzata per:

  1. Palestre comunali: concessione uso ogni stagione sportiva per attività singole o continuative;
  2. Altri impianti sportivi: concessione uso per singole attività.

 

Come si ottiene

 

  1. Palestre: la richiesta deve essere presentata entro il 15 agosto di ogni anno. Le domande presentate fuori termine possono essere autorizzate dal Responsabile di Servizio a condizione che non modifichino la programmazione già effettuata o che la modifica permetta di soddisfare le richieste già pervenute. Il richiedente si impegna in ogni caso a comunicare tempestivamente all’Amministrazione Comunale qualunque variazione della programmazione già concordata. La richiesta va inviata all’Ufficio Sport.
  2. Altri impianti sportivi: in qualsiasi periodo dell’anno.

 

Documenti da presentare

 

    • Domanda di utilizzo di impianti sportivi comunali
  • Statuto e/o atto costitutivo dell’associazione oppure la dichiarazione di deposito presso il Comune;
  • Calendario partite di campionato.

 

  • Tempi e iter della pratica. La conclusione del procedimento di concessione delle palestre comunali è prevista entro il 15 settembre. Sarà cura dell’associazione stessa inviare in tempi brevi il calendario dell’attività sportiva svolta presso l’impianto.

 

 

  • L’associazione sportiva riceverà una comunicazione dal Responsabile del Servizio Sport del Comune, in cui è indicata la programmazione settimanale delle attività.